ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa: progettava attacchi nel metrò, arrestato

Lettura in corso:

Usa: progettava attacchi nel metrò, arrestato

Dimensioni di testo Aa Aa

Progettava di mettere bombe nel metrò di Washington. Con quest’accusa, un americano di origine pachistana, 34 anni, è stato arrestato mercoledì e rischia fino a 50 anni di prigione.

L’uomo, che vive nella periferia occidentale della capitale americana, da aprile scattava foto e video e perlustrava le stazioni della metropolitana di Washington.

Per la polizia, contava di effettuarvi alcuni attacchi simultanei.

Il presunto terrorista, che aveva cercato di procurarsi materiali sospetti, sarebbe caduto nella trappola di agenti FBI che avrebbero finto di essere emissari di Al Qaida e gli avrebbero chiesto di girare alcuni filmati di ricognizione.

Da subito abbiamo avuto la situazione sotto controllo, rassicura la Casa bianca, la popolazione non è mai stata in pericolo.