ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Argentina a lutto si interroga su futuro politico

Lettura in corso:

L'Argentina a lutto si interroga su futuro politico

Dimensioni di testo Aa Aa

Un Paese a lutto: in molti si sono radunati di fronte alla Casa Rosada, per dire addio a Nestor Kirchner e dimostrare vicinanza alla moglie Cristina Fernandez.

Tra luci e ombre sull’operato dell’ex presidente l’Argentina si interroga sui futuri scenari politici.

“Ha fatto molto per la gente, cose che non sono mai state realizzate, una grande persona”, dichiara una passante visibilmente commossa. Un’altra donna dice: “Potrei essere a favore o contro molto di ciò che hanno fatto, ma ho grande rispetto per loro e per ciò che stavano compiendo. È un momento terribile e ci sta coinvolgendo tutti.”

Con la morte dell’uomo che, ha traghettato l’Argentina fuori dalla crisi economica, si apre una fase di grande incertezza politica.

Se Cristina Fernandez nel 2011 deciderà di ricandidarsi, dovrà anche considerare il fatto che molti degli uomini politici che non avrebbero mai pensato di sfidare Kirchner ora potranno prendere coraggio.