ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Indonesia: si cercano i dispersi, si allunga il bilancio delle vittime

Lettura in corso:

Indonesia: si cercano i dispersi, si allunga il bilancio delle vittime

Dimensioni di testo Aa Aa

Le devastazioni nell’ovest dell’Indonesia sono ben visibili anche dall’alto. Le conseguenze del terremoto e dello tsunami sono gravissime. Circa 300 vittime accertate e 400 dispersi.
 
Centinaia di case sono state rase al suolo
nell’arcipelago delle Mentawai, a sud dell’isola di Sumatra. Gli sfollati sono almeno 4 mila.
 
Sui luoghi del disastro è arrivato il vicepresidente Boediono, mentre il Capo dello Stato, Susilo Bambang Yudhoyono, ha abbreviato la sua visita in Vietnam per rientrare in patria e coordinare le operazioni di soccorso.
 
La Protezione civile indonesiana ha inviato tonnellate di cibo, medicinali e tende per i cittadini che hanno perso la casa, ma anche centinaia di “body bags” per il trasporto dei cadaveri.
I volontari impegnati a seppellire le vittime sono troppo pochi e molti corpi giacciono ammucchiati sulle spiagge e nelle strade.
 
Diversi Paesi, tra cui gli Stati Uniti, hanno offerto il loro aiuto, ma per ora il governo indonesiano ha affermato di non averne bisogno.