ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia: nuovo sciopero generale

Lettura in corso:

Francia: nuovo sciopero generale

Dimensioni di testo Aa Aa

Oggi in Francia nuova giornata di scioperi e di cortei, la settima dall’inizio della mobilitazione contro la riforma delle pensioni. Nei giorni scorsi la protesta sembrava essersi affievolita. Oltre ai disagi ferroviari, è prevista la cancellazione del 50% dei voli in partenza dallo scalo parigino di Orly e del 30% negli altri aereoporti.
 
Ieri la riforma, che alza l’età pensionabile da 60 a 62 anni, ha avuto il via libera definitivo del Parlamento. L’Assemblea nazionale l’ha approvata con 336 voti a favore e 233 contrari, ma la legge non potrà essere promulgata fino a che il Consiglio costituzionale non si sarà espresso sul ricorso presentato dall’opposizione socialista.
 
Oggi migliaia di dimostranti sono attesi in piazza in varie città del Paese, ma forse in numero inferiore rispetto alle precedenti manifestazioni.
 
Il presidente Sarkozy, la cui popolarità è scesa al minimo storico, spera di poter archiviare al piú presto la fase delle contestazioni e offre ai sindacati un dialogo sull’occupazione dei giovani.
 
Ma sulle pensioni, una nuova giornata di proteste è già fissata per il 6 novembre.