ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Stoccarda torna in piazza contro alta velocità

Lettura in corso:

Stoccarda torna in piazza contro alta velocità

Dimensioni di testo Aa Aa

Stuttgart 21 continua a dividere la città tedesca di Stoccarda.

Tra nove e ventimila manifestanti sono scesi in piazza lunedì invocando il blocco immediato del cantiere.

L’avvio di negoziati con i vertici del Baden-Wurttenberg non sembra per il momento placare il fronte del no. Intanto l’opposizione al parlamento regionale reclama l’apertura di un’inchiesta sui metodi brutali utilizzati dalla polizia il 29 settembre scorso.

“Una commissione di inchiesta sarebbe già un successo, ne sono convinto”.

Il progetto per la creazione di uno snodo ferroviario dell’alta velocità prevede la realizzazione di 16 tunnel, 18 ponti e una sessantina di chilometri di binari. Il tutto al costo di circa sette miliardi di euro e con un notevole impatto ambientale.

Una scommessa che per l’amministrazione cristiano-democratica del Land si sta rivelando sempre più rischiosa.