ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nucleare: Iran inizia ad alimentare Bushehr

Lettura in corso:

Nucleare: Iran inizia ad alimentare Bushehr

Dimensioni di testo Aa Aa

Non è Bushehr il problema, ma gli altri siti dove si sospetta che l’Iran stia sviluppando programmi per armamenti nucleari. Teheran ha iniziato a immettere combustibile nel cuore del reattore della centrale nucleare sul Golfo, e gli Stati Uniti sdrammatizzano, ma la guardia resta alta su altri siti a rischio.

L’obiettivo dichiarato della centrale di Bushehr, costruita dalla Russia, è quello di produrre energia elettrica per la rete nazionale a partire dal 2011. Il responsabile iraniano per l’Energia atomica ha spiegato che il sito ha la capacità di accogliere altri impianti. “Quando ci saranno le condizioni – ha detto Ali Akbar Salehi -, saranno costruiti”.

L’avvio di Bushehr coincide con i tentativi della comunità internazionale di coinvincere l’Iran a tornare al tavolo delle trattative sul suo programma nucleare, che si ritiene abbia lo scopo di costruire armi atomiche. Ed è avvenuto alla vigilia di nuove sanzioni dell’Unione europea contro Teheran.