ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia: si allenta la protesta, riaprono 4 raffinerie

Lettura in corso:

Francia: si allenta la protesta, riaprono 4 raffinerie

Dimensioni di testo Aa Aa

In Francia sembra affievolirsi la protesta contro la riforma delle pensioni. Dopo settimane di agitazione, i lavoratori di 4 raffinerie su 12 hanno deciso di riprendere l’attività e le forze dell’ordine hanno ormai sbloccato i depositi, con l’obiettivo di far tornare presto il carburante in tutte le pompe di benzina.

Nel frattempo, la commissione mista dei due rami del Parlamento ha uniformato il testo
definitivo della riforma, che oggi sarà approvato dal Senato e forse domani dall’Assemblea nazionale. La promulgazione della legge è prevista per il 15 novembre.

Intanto, i netturbini, che da due settimane non raccolgono la spazzatura a Marsiglia, hanno deciso di sospendere temporaneamente la protesta per ragioni sanitarie, dopo che nelle strade si erano accumulate 10mila tonnellate di rifiuti e centinaia di cassonetti erano stati dati alle fiamme.
Oggi manifestano gli studenti universitari.

Il ministro dell’Economia, Christine Lagarde, ha quantificato il danno economico provocato dagli scioperi: tra i 200 e i 400 milioni di euro al giorno.