ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"Sì" dell'Ue a inizio trattative ingresso Serbia

Lettura in corso:

"Sì" dell'Ue a inizio trattative ingresso Serbia

Dimensioni di testo Aa Aa

Via libera alle trattative per l’ingresso della Serbia nell’Unione europea. A Lussemburgo i ministri degli Esteri dei Ventisette hanno sbloccato la domanda di adesione di Belgrado. L’esito del Consiglio segue le parole di Catherine Ashton, ministro degli Esteri europeo, che, prima dell’inizio dell’incontro ministeriale, aveva espresso la speranza di un esito positivo a favore della Serbia.

Il testimone può dunque passare alla Commissione, incaricata di esaminare il dossier. A rallentare le trattative era stato soprattutto il problema della cooperazione da parte della Serbia con il Tribunale Penale Internazionale dell’Aja, in particolare per la cattura di Radko Mladic, l’ex capo militare dei serbo-bosniaci – ricercato per genocidio e crimini contro l’umanità.

Fino all’ultimo, i Paesi Bassi si erano opposti al via libera esprimendo dubbi sulla collaborazione di Belgrado.