ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bruxelles, manifestanti in piazza per Tungulu

Lettura in corso:

Bruxelles, manifestanti in piazza per Tungulu

Dimensioni di testo Aa Aa

Verità sulla morte in prigione di Armand Tungulu. L’hanno chiesta in centinaia per le strade di Bruxelles. Di Tungulu non si trova neppure più il corpo, dopo l’arresto in Congo, il 29 settembre scorso, per avere tirato una pietra contro il corteo del presidente congolese Joseph Kabila .

“Rivogliamo Armand, abita qui da 20 anni i suoi bambini sono belgi. Non c‘è ragione di requisire il cadavere” – dice un dimostrante.

La manifestazione è terminata in violenti scontri con la polizia. Prima il lancio da parte dei manifestanti di pietre e i danni a vetture e negozi, poi la risposta delle forze dell’ordine. La zona intorno alle istituzioni dell’ Unione europea era stata blindata per evitare venisse lambita dai circa 500 manifestanti, che rivendicavano il rispetto dei diritti umani nell’ex colonia belga.