ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Afghanistan: ad Herat i taleban attaccano l'Onu

Lettura in corso:

Afghanistan: ad Herat i taleban attaccano l'Onu

Dimensioni di testo Aa Aa

Nazioni Unite di nuovo nel mirino dei taleban afghani. Quattro kamikaze che indossavano uniformi militari, sono entrati in azione a Herat. Tre guardie sono rimaste ferite. Uccisi gli attentatori. Nessuna conseguenza invece per i dipendenti dell’Onu.

L’edificio si trova sulla strada che porta all’aeroporto a 8 km dal centro della seconda città dell’Afghanistan, nel nord ovest del Paese. La provincia di Herat è sotto il controllo del contingente italiano.

Secondo un portavoce delle Nazioni Unite al momento dell’attacco nella palazzina erano presenti
all’incirca venti persone.

Negli ultimi mesi la situazione in città si è lentamente deteriorata e questo attacco richiama alla memoria quello avvenuto un anno fa a Kabul. Anche allora furono i taleban a entrare in azione ma il bilancio fu di otto vittime, tra cui cinque impiegati dell’Onu. L’attentato convinse l’Organizzazione a evacuare dal Paese centinaia di dipendenti stranieri.