ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nigeria, centinaia di bambini morti per avvelenamento da piombo

Lettura in corso:

Nigeria, centinaia di bambini morti per avvelenamento da piombo

Dimensioni di testo Aa Aa

Morti centinaia di bambini in Nigeria per avvelenamento da piombo legato all’estrazione artigianale dell’oro. Almeno quattrocento hanno perso la vita da marzo nel nord della Repubblica Federale, secondo una stima di Medici Senza Frontiere (Msf). Coinvolti diversi villaggi dello stato di Zamfara, dove la situazione sanitaria già drammatica è stata complicata da una recente epidemia di colera.

“Ci saranno più morti per colera nel prossimo mese o giù di lì se non si interviene – afferma da Zaman Gira la dottoressa Natalie Thurtle, di Msf – gli effetti della tossicità del piombo in questa comunità saranno molto più considerevoli”.

Numerosi abitanti si dedicano all’estrazione manuale e artigianale dell’oro in miniere illegali. Operazione per la quale adulti e bambini vengono in contatto anche con il piombo, rimanendo così contaminati. Migliaia le persone a rischio.