ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Arriva il grafene, il silicio ha i giorni contati

Lettura in corso:

Arriva il grafene, il silicio ha i giorni contati

Dimensioni di testo Aa Aa

Cosa occorre per vincere il premio Nobel per la fisica? Un rotolo di scotch e una mina da matita.

Sembrerà incredibile, ma è proprio così che è cominciata l’avventura che ha portato gli scienziati russi Andre Geim e Konstantin Novoselov a raggiungere il prestigioso riconoscimento lo scorso 5 ottobre.

Hanno passato e ripassato la mina all’interno del nastro adesivo, ottenendone particelle sempre più piccole: il grafene. Nient’altro che fogli spessi un atomo di carbonio puro: un materiale che fa parte della storia dell’uomo da centinaia di anni.

Questo materiale, tra l’altro, è destinato a rivoluzionare i chip, mandando in pensione il silicio.