ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Annunciato piano austerità governo britannico

Lettura in corso:

Annunciato piano austerità governo britannico

Dimensioni di testo Aa Aa

Annunciato il piano di austerità del governo conservatore britannico. Previsti tagli alla spesa pubblica per un’ottantina di miliardi di sterline, oltre novanta miliardi di euro. I più ambiziosi dell’ultimo ventennio, volti ad abbassare il deficit di bilancio che ha raggiunto livelli record. Ma che porteranno anche alla perdita di quasi 500mila posti di lavoro in quattro anni.

“Abbiamo scelto di tagliare gli sprechi e di riformare il sistema del welfare che il nostro Paese non può più permettersi – ha spiegato il Cancelliere dello Scacchiere George Osborne nel discorso alla Camera dei Comuni – perché questo è il contesto di questa revisione della spesa: abbiamo il più grande deficit di bilancio strutturale in Europa, 109 miliardi di sterline, e in un momento in cui il mondo intero è preoccupato per l’alto livello dei deficit, e la nostra stabilità economica dipende dalla capacità di risposta a tali preoccupazioni”.

La manovra ha sollevato vive proteste nel Paese nei giorni scorsi. Nel pomeriggio nuova manifestazione contro il piano a Londra. Il leader dell’opposizione laburista Ed Miliband ha bocciato i tagli come ‘‘una scommessa irresponsabile’‘ sull’occupazione e l’economia.