ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cecenia, nessun deputato tra vittime attentato Parlamento

Lettura in corso:

Cecenia, nessun deputato tra vittime attentato Parlamento

Dimensioni di testo Aa Aa

Nessun deputato tra le vittime dell’attentato di questa mattina contro il Parlamento ceceno. Lo ha reso noto il presidente della repubblica caucasica, Ramzan Kadyrov. Almeno quattro persone, stando al Ministero ceceno dell’Interno, hanno perso la vita a causa dell’attacco avvenuto a Grozny: tre poliziotti incaricati della sicurezza dell’edificio e un impiegato. Altre fonti riducono il bilancio ad almeno tre vittime.

Morti anche gli autori dell’azione: almeno un attentatore suicida, fattosi esplodere davanti alla sede del Parlamento. E alcuni suoi complici – un numero che varia da due a quattro a seconda delle fonti – che si erano introdotti nel complesso parlamentare. Quest’ultimi sono morti durante l’operazione delle forze di sicurezza che ha posto fine all’attacco. Un’unità investigativa è stata predisposta da Mosca per indagare sull’accaduto.

Si tratta della sfida più eclatante al presidente ceceno Kadyrov e, indirettamente, al potere centrale moscovita, da parte di ribelli fondamentalisti islamici nel Caucaso settentrionale, dopo l’attacco lanciato lo scorso agosto al villaggio dello stesso Kadyrov, Tserentoi.