ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia in piazza a oltranza per le pensioni

Lettura in corso:

Francia in piazza a oltranza per le pensioni

Dimensioni di testo Aa Aa

Sospendete il dibattito parlamentare sulla riforma delle pensioni e riaprite il dialogo. Questo il messaggio al governo francese di sindacati e opposizione in rivolta permanente.

Siete pompieri piromani, denuncia il ministro del lavoro. Accusa che la leader dei verdi rimanda al mittente: “È scandaloso essere pompieri piromani. Ed è ciò che fa il governo. Dà fuoco alla miccia volendo imporre con la forza, persino all’Assemblea nazionale, una riforma ingiusta e che prende rischi notevoli”.

Lo sciopero coinvolge anche i trasporti: mezzi pubblici a singhiozzo, lunghe code davanti ai distributori ormai a corto di carburante così come i principali aeroporti.

L’oleodotto che alimenta gli scali parigini è di nuovo in servizio. Ma nel resto del paese il kerosene scarseggia per il blocco delle raffinerie e i lavoratori del petrolchimico in sciopero.

Un’agitazione ben lungi dal sopirsi, settimana prossima la Francia torna in piazza.

Noi andremo avanti lo stesso, dice il governo. Anche noi, promettono i sindacati, e continueremo anche dopo l’approvazione della riforma.