ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia di nuovo in piazza contro la riforma pensioni

Lettura in corso:

Francia di nuovo in piazza contro la riforma pensioni

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ la quinta giornata di mobilitazione generale contro la riforma delle pensioni, in Francia. Milioni di persone si sono ritrovate in più di 200 piazze per protestare contro il disegno di legge del governo all’esame del Senato.

In alcune città, come a Tolosa, si è cominciato di buon mattino a manifestare. La sfilata più grande è quella di Parigi, da place de la République fino a place de la Nation.

Nell’ultima giornata di sciopero, quella di martedì scorso, erano scese in strada 3 milioni di mezzo di persone secondo i sindacati e un milione 200 mila secondo la polizia.

La giornata di oggi potrebbe conoscere una partecipazione ancora più ampia perché alla protesta si sono aggiunti anche gli studenti delle scuole superiori.

Una sesta giornata di mobilitazione è stata indetta per martedì prossimo, vigilia dell’approvazione definitiva della riforma pensionistica prevista per mercoledì.

Il governo sostiene che andrà avanti comunque nell’applicazione della riforma e i sindacati annunciano che la protesta continuerà anche dopo l’approvazione della legge.