ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il mondo col fiato sospeso per la sorte dei minatori

Lettura in corso:

Il mondo col fiato sospeso per la sorte dei minatori

Dimensioni di testo Aa Aa

Il mondo ha vissuto ore di ansia e di gioia, mentre i primi minatori venivano estratti vivi dalle profondità della terra.

Per Brant Webb e Todd Russell, ospiti del network australiano Nine, l’emozione è stata ancora più intensa: nel 2006 hanno vissuto un’esperienza analoga, restando intrappolati per due settimane in una miniera in Tasmania.

“So quello che hanno passato: ritrovare il proprio figlio e la propria moglie è la cosa migliore che ti possa capitare”.

“Devono superare l’inferno, è come una corsa a ostacoli, sarà dura”.

“Restare così a lungo separati dai propri cari lascia il segno”.

Dall’Australia, alla Cina, passando per l’Europa, milioni di persone sono rimaste incollate alla tv per seguire le operazioni di salvataggio. Con la speranza di assistere a una storia a lieto fine.