ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia: per sindacati oltre 3 milioni in piazza contro la riforma delle pensioni

Lettura in corso:

Francia: per sindacati oltre 3 milioni in piazza contro la riforma delle pensioni

Dimensioni di testo Aa Aa

In Francia i sindacati cantano vittoria nella nuova giornata di mobilitazione nazionale contro la riforma delle pensioni.

Lo sciopero generale, secondo le organizzazioni dei lavoratori, ha portato in strada tre milioni e cinquecento mila cittadini. Per il ministero dell’interno un milione e duecentomila.

“Abbiamo un sostegno e una partecipazione sempre più grande- ha detto Bernard Thibault, leader della CGT – Non c‘è nessuna ragione per rinunciare alla lotta”.

Dalla capitale, a Marsiglia, a Lione e al resto delle città dell’esagono a fianco dei sindacati si uniti i liceali e gli universitari:

“Gli studenti – dice una liceale – protestano da una parte per il loro avvenire e dall’altra per garantirsi un lavoro nel futuro”.

A livello nazionale secondo il ministero dell’istruzione francese sono 360 gli istituti entrati in sciopero, di cui la maggior parte a Parigi.

Alta l’adesione alla protesta nei trasporti. I sindacati di Air France hanno invitato ad uno stop di 24 ore.

Nel settore ferroviario si sono fermati il 40% dei lavoratori.
Tra i trasporti locali pubblici il 17% contro il 16% dello scorso 23 settembre.

Il premier Fillon ha detto che il governo è deciso a portare a termine la riforma.
Ma i sindacati sull’onda del successo sembrano pronti a proseguire il braccio di ferro.