ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cile, pronto ascensore della salvezza per i minatori

Lettura in corso:

Cile, pronto ascensore della salvezza per i minatori

Dimensioni di testo Aa Aa

I test sono riusciti. L’ascensore della salvezza è pronto per riportare in superficie i 33. La vicenda dei minatori cileni terrà col fiato sospeso per almeno altre 48 ore, fino a quando ognuno di loro avrà lasciato il tunnel a 620 metri di profondità in cui sono intrappolati da oltre 2 mesi. Una gabbia di 55 centimetri di diametro circa dentro cui ciascuno passerà come minimo 20 minuti. A Son José, le parole del Presidente Sebastian Pinera:

“Sarà un’autentica resurrezione” ha detto “non solo per i 33 minatori, ma anche per lo spirito di unità, forza, fede e speranza che i minatori hanno trasmesso al nostro Paese e al mondo intero”.

In superficie ad attendere i lavoratori, oltre alle famiglie e alla folla di giornalisti di tutto il mondo, le squadre di soccorso medico. L’ospedale è pronto ad accogliere i minatori. Un database col profilo medico di ciascuono di loro è già stato acquisito per velocizzare ogni eventuale intervento.