ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Minatori Cile, fase finale salvataggio

Lettura in corso:

Minatori Cile, fase finale salvataggio

Dimensioni di testo Aa Aa

La fine dell’incubo s’avvicina. E’ iniziata la fase terminale dei lavori per far riemergere i 33 minatori cileni dalle viscere della terra. Mercoledì, uno ad uno, cominceranno a salire verso la luce. Intanto alla miniera di San Josè si attende. E si prega.

Una folla di giornalisti attende che il tunnel sia equipaggiato e che il primo degli operai rimasti sotto terra per oltre 2 mesi faccia la sua comparsa. La trepidazione di parenti e amici è evidente.

“Sono felice, so che mio figlio sta per uscire” dice una donna. “E’ un miracolo che mio figlio sia vivo e così gli altri”.

Gli specialisti hanno calato il primo dei 16 tubi di metallo che, saldati gli uni agli altri, costituiranno il vano di discesa e risalita dalla capsula ‘Phoenix’. Meno di 70 centimetri di diametro. Ogni operaio ci passerà dentro oltre un’ora e mezzo, durante un’ascesa lunga 622 metri verso la superficie.