ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Germania: critiche al leader CSU sull'immigrazione


Germania

Germania: critiche al leader CSU sull'immigrazione

Parte del mondo politico tedesco ha chiesto al leader della CSU, Horst Seehofer di scusarsi per le sue uscite sull’immigrazione. In un’intervista, Seehofer ha sostenuto che il paese non dovrebbe accogliere immigrati provenienti da “culture aliene” come turchi e arabi.
Seehofer ha cercato ora di attenuare i toni:
“Nell’intervista ho parlato anche del successo dell’integrazione in Bavaria, ma ho sottolineato che la gente si pone anche la domanda: cosa succede con coloro che rifiutano di integrarsi?”

I Verdi hanno accusato Seehofer di essere un populista:

“Sono sorpreso – ha dichiarato Cem Özdemir -che Seehofer faccia parte degli esperti per l’integrazione. In Germania ci sono due questioni con 82 milioni di esperti: una è il calcio, l’altra l’integrazione. Penso che la squadra nazionale tedesca abbia dato un buon contributo all’integrazione con il goal di Mesut Ozil”.

In Germania vivono quattro milioni di musulmani, pari al cinque per cento della popolazione. La maggiorparte è di origine turca e araba.

Prossimo Articolo

mondo

Brasile: acceso dibattito tra i candidati presidenziali