ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia: conto alla rovescia per lo sciopero generale

Lettura in corso:

Francia: conto alla rovescia per lo sciopero generale

Dimensioni di testo Aa Aa

Ultimi preparativi in Francia, per lo sciopero generale di domani contro il progetto di riforma delle pensioni, voluto fortemente dal presidente Sarkozy.

Il 69% dei francesi, secondo dei sondaggi appoggia lo sciopero, e il 61% degli stessi sarebbe per la prosecuzione ad oltranza.

C‘è chi si organizza, considerato che i trasporti pubblici, da metro, autobus, treni e aerei prevedono una larga adesione: “Mi alzerò prima per venire al lavoro – dice una parigina – ma bisogna sostenere coloro che scioperano, per una volta è per una buona causa. Li appoggiamo totalmente, quindi li ringraziamo”

Per il leader del neonato partito anticapitalista la Francia è vicina ad una rivolta sociale:
“Dal momento – dice Olivier Besancenot, leader del NPA – che si mobilitano i ferrovieri e i giovani sembrano pronti ad appoggiarli, mi sembra che si stia delineando una vera rivolta.. c‘è un po’ nell’aria il profumo della mobilitazione del 95 contro la riforma Juppè e quella del 2006 con il contratto primo impego. Abbiamo segnali incoraggianti”.

Al porto di Marsiglia la protesta è già in corso da quindici giorni, ed unisce la vertenza contro la riforma delle pensioni con quella del settore.
56 navi sono bloccate nel porto di cui 37 petroliere.