ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Musica: addio a Solomon Burke

Lettura in corso:

Musica: addio a Solomon Burke

Dimensioni di testo Aa Aa

Il soul perde uno dei suoi massimi protagonisti. Solomon Burke è morto all’età di 70 anni all’aeroporto di Amsterdam, dove era appena arrivato per una tappa della sua tournée.

Burke, che ha avuto 21 figli e 90 nipoti, si faceva chiamare ‘‘The King of Rock’n‘Soul’‘. Era diventato famoso nel 1966 come autore e interprete del brano ‘‘Everybody Needs Somebody to Love’‘, eseguito anche dai Blues Brothers nell’omonimo film, 14 anni dopo.
 
Il cantante statunitense era nato a Philadelphia e aveva cominciato la sua carriera come interprete di Gospel e predicatore. Avvicinatosi poi ad altri generi, come il blues e il rythm’n‘blues, approdó al soul nel 1966 con ’‘Just Out Of Reach’‘.

E’ stato un modello per i Rolling Stones, Tom Waits e tanti altri.