ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cina: la moglie di Liu Xiaobo agli arresti domiciliari

Lettura in corso:

Cina: la moglie di Liu Xiaobo agli arresti domiciliari

Dimensioni di testo Aa Aa

Liu Xiaobo ha dedicato il suo premio Nobel alle vittime di piazza Tienanmen. E’ quanto ha fatto sapere la moglie Liu Xia, attraverso l’associazione “Human Rights in China”. La donna, al suo rientro a Pechino dopo aver fatto visita al marito, è stata posta agli arresti domiciliari. La poetessa, ieri, aveva negoziato con le autorità la possibilità di andare a trovare il marito in carcere, a 480 chilometri dalla capitale, e di informarlo della sua vittoria, promettendo in cambio di non rilasciare dichiarazioni alla stampa.

Liu Xiaobo sconta, dal dicembre 2009, una condanna a 11 anni per attività sovversive, dopo aver promosso il documento “Carta 08” che chiedeva diritti costituzionali, libertà di stampa e multipartitismo.