ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Festa in Cile per i minatori raggiunti dalla trivella

Lettura in corso:

Festa in Cile per i minatori raggiunti dalla trivella

Dimensioni di testo Aa Aa

Al campamento Esperanza, campane e abbracci tra tecnici e familiari hanno festeggiato il completamento del pozzo di soccorso.

Due metri scavati ogni ora per oltre un mese per arrivare fino agli uomini intrappolati sottoterra dal cinque di agosto.

Il punto di contatto a seicentoventidue metri di profondità, nelle viscere della miniera di oro e rame nel nord del Cile.

“Sembra curioso, ma abbiamo avuto 33 giorni di scavo per raggiungere i 33 minatori”, ha commentato il ministro delle risorse minerarie, Laurence Golborne, “Un passo importantissimo, tuttavia molta strada resta da fare e molte le precauzioni da prendere”.

Ora la verifica delle condizioni del pozzo e la decisione cruciale: rivestirne o meno le pareti con tubi d’acciaio, il che renderebbe il passaggio più sicuro ma allungherebbe i tempi, dai tre ai dieci giorni.

Laggiù intanto, i minatori cercano di mantenere morale, forma fisica e calma, in attesa di uscire davvero.