ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cile, il conto alla rovescia dei minatori

Lettura in corso:

Cile, il conto alla rovescia dei minatori

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ ormai questione di giorni. I 33 minatori cileni intrappolati dall’agosto scorso nelle viscere della terra cominceranno a tornare in superficie a partire da martedì. La fase finale del salvataggio sarà comunque lunga e laboriosa, e ci vorranno alcuni giorni prima che l’ultimo sopravvissuto riemerga dai circa 700 metri di profondità in cui si trova.

“Abbiamo chiesto ai minatori di prepararsi all’uscita facendo attività fisica – ha dichiarato il ministro della Sanità cileno – per affrontare lo stress stiamo simulando l’emozione e la tensione che vivranno durante quest’ultima fase”. Da settimane tre trivelle bucano il terreno in punti diversi per permettere uno dei salvataggi più difficili della storia. La risalità avverà tramite una capsula che in fase di discesà servirà a monitorare la tenuta del terreno.

Il rischio di cedimenti è infatti altissimo e potrebbe mettere a repentaglio la vita di prigionieri e soccorritori.

In queste ore a campo Esperanza l’atmosfera è elettrica. All’emozione delle famiglie si aggiunge il clamore mediatico: i giornalisti presenti sono ormai 500.