ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cile: festa alla miniera, operai attendono liberazione

Lettura in corso:

Cile: festa alla miniera, operai attendono liberazione

Dimensioni di testo Aa Aa

Missione compiuta, anche se la partita non e’ chiusa. Musica e abbracci al ‘campamento esperanza’ per festeggiare il completamento del pozzo di soccorso.

Non è macato lo champagne, conservato per il momento tanto atteso.

Le famiglie dei 33 minatori intrappolati si lasciano andare in urla liberatorie, in attesa che le operazioni di recupero si completino. Ma ormai c‘è un tunnel che collega i lori cari alla superficie. La loro liberazione è solo questione di giorni.
‘‘Siamo vicini al salvataggio – dice la sorella di uno dei minatori -. Questo è molto emozionante per noi. Abbiamo sopportato tante sofferenze e ora è arrivato il momento della gioia’‘.

Per i tecnici cileni al lavoro a San Jose’ si apre la fase piu’ delicata: estrarre vivi uno ad uno i 33 operai.

‘‘Il recupero avverrà la prossima settimana – sottlinea il presidente Sebastian Pinera – se sarà martedì, mercoledì o giovedì non è importante. Quello che è importante è recuperarli vivi e in sicurezza’‘.

Nell’ultimo tratto gli ingegneri hanno prestato la massima attenzione, trivellando a una minore velocità per non provocare crolli. Laggiù, intanto, i minatori cercano di mantenere morale, forma fisica e calma, in attesa di uscire e riabbracciare i loro cari.