ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ue: ex commissario Mccreevy dimissionato

Lettura in corso:

Ue: ex commissario Mccreevy dimissionato

Dimensioni di testo Aa Aa

L’ex commissario europeo al mercato unico, l’irlandese Charlie McCreevy, ha dovuto lasciare uno dei due incarichi che ricopriva.

Su pressione del Comitato etico della Commissione, si è dimesso da direttore della banca britannica Nbnk Investements, mentre può continuare la sua consulenza presso la compagnia aerea Ryanair.

Il comitato etico ha ritenuto che ci fosse conflitto d’interesse tra il vecchio e il nuovo incarico.

Olivier Hoedeman, Corporate Europe Observatory:
“Penso che non fosse proprio corretto che il signor McCreevy fosse consulente presso una Banca che, avrebbe dovuto comprare degli assets in vendita per via della crisi. Decisamente non corretto per colui che ha ricoperto un ruolo di primo piano prima che scoppiasse il caos finanziario”.

All’attenzione del Comitato etico ci sono i casi di altri ex componenti dell’esecutivo europeo, come quello del tedesco Guenter Verheugen, ex responsabile dell’Industria, che a pochi mesi dalla fine del suo mandato ha costituito “The European Experience Company” e del maltese Joe Borg ex commissario alla Pesca.

Colta il contropiede la Commissione per bocca del suo porta voce ha commentato:

“La Commissione intende rimettere mano al suo codice di condotta. Il processo è già iniziato. Vogliamo ultimarlo entro la fine dell’anno”.

Alcune Ong chiedono una moratoria di almeno tre anni tra l’incarico europeo e eventuali nuovi incarichi dei vecchi commissari.