ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Russia. Studentesse in lingerie per il compleanno di Putin

Lettura in corso:

Russia. Studentesse in lingerie per il compleanno di Putin

Dimensioni di testo Aa Aa

Lingerie e pose sexy per Vladimir Putin. Non sono esattamente delle guardiane del potere, le dodici studentesse di giornalismo dell’Università statale di Mosca protagoniste del calendario regalato al primo ministro russo per il suo compleanno.

“Migliori con gli anni”, “ hai spento gli incendi, ma io ardo ancora”, “ti amiamo”, sono alcuni dei messaggi dedicati a Putin.

Cinquantamila copie stampate e presto vendute nei negozi di Mosca. Dall’interno della futura elite culturale russa una forma di esaltazione del leader muscolare e impassibile, pronto a tornare al Cremlino nel 2012.

“Credo che il calendario sia abbastanza frivolo, sebbene io non vi veda nulla di criminale”, afferma la preside della facoltà di giornalismo, Yelena Vartanova. “Le ragazze e la società che ha prodotto il calendario hanno trovato un modo per fare gli auguri al leader politico nel giorno del suo compleanno. E’ una questione che riguarda la loro coscienza e il loro gusto”.

Il calendario è stato ideato dal produttore del sito russia.ru Maxim Perlin, le ragazze, dice, hanno posato gratis “perché hanno un opinione politica”.

“Sono piuttosto soddisfatta dell’operato di Putin come primo ministro, credo stia facendo un buon lavoro, quindi perché non augurargli buon compleanno in un modo originale. Lo abbiamo fatto tra amiche e anche io ho aderito”, dice Sandra Kostrominskaya, miss luglio.

Un Paese in cui si è costretti a tacere: è il messaggio del contro-calendario di altre studentesse di giornalismo della stessa università. “Quando la libertà di riunione per tutti?”, “Chi ha ucciso Anna Politkovskaya”, chiedono nel quarto anniversario dell’assassinio della giornalista. “Quando sarà liberato Mikhail Kodorkovski?”, è l’interrogativo sull’ex capo di Yukos in prigione.