ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Minatori cileni, mancano ancora 100 metri

Lettura in corso:

Minatori cileni, mancano ancora 100 metri

Dimensioni di testo Aa Aa

I soccorsi sono a un centinaio di metri dai 33 minatori cileni. Ma occorre ancora qualche giorno per cominciare l’operazione di sollevamento con le cabine individuali e quindi la previsione di rivederli in superficie già in questo fine settimana, avanzata da fonti governative, è azzardata.

“Manca un centinaio di metri – dice il responsabile dei soccorsi Andre Sougarret -, ma siamo in un momento difficile. Nel pozzo principale stiamo attraversando una zona di faglie, piuttosto complicata. E’ dunque prematuro fare previsioni. Per il momento, credo sia realistico parlare della seconda settimana di ottobre”.

Da parte delle famiglie, presenti all’ingresso della miniera di San josè, non è mai mancato il sostegno alle operazioni di soccorso.

“Siamo contenti – dice Liliane Ramirez -, abbiamo assistito all’arrivo delle cabine e ci sentiamo vicini alla conclusione più di quanto non immaginavamo”.

I 33 minatori sono imprigionati a 700 metri di profondità dal 5 agosto scorso, quando nella miniera di rame si verificò un crollo.