ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia, dodici fermati in operazioni anti-terrorismo

Lettura in corso:

Francia, dodici fermati in operazioni anti-terrorismo

Dimensioni di testo Aa Aa

Dodici persone sono state fermate in varie località nel sud della Francia, tra cui Marsiglia, in due distinte operazioni contro il fondamentalismo islamico. Tre sono sospettate di legami con un uomo d’origine algerina arrestato sabato a Napoli su richiesta delle autorità francesi nel quadro di un’indagine su gruppi terroristici afghano-pakistani. Le altre sono finite in manette nell’ambito di un’altra inchiesta su disposizione di un giudice parigino.

“La minaccia è reale – ha affermato il ministro dell’Interno francese Brice Hortefeux – la nostra vigilanza è totale e i francesi devono sapere che stiamo facendo tutto il possibile per garantire la loro sicurezza e protezione”.

Nelle ultime settimane la Tour Eiffel è stata evacuata due volte in seguito ad altrettanti allarmi bomba poi rivelatisi falsi. Secondo fonti di intelligence citate da media statunitensi, Al Qaeda sarebbe pronta ad attaccare diversi paesi europei. Riguardo all’Italia, il Ministro dell’Interno Roberto Maroni ha riferito che “l’allarme terrorismo resta elevato”, anche se ‘‘non ci sono segnali precisi di rischi individuabili”.