ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia in recessione anche nel 2011. A Atene il sostegno della Cina

Lettura in corso:

Grecia in recessione anche nel 2011. A Atene il sostegno della Cina

Dimensioni di testo Aa Aa

Un altro anno di recessione, nonostante il maxi piano di tagli di spesa messo in campo per ridurre il pauroso deficit che rischiava di portare la Grecia alla bancarotta.
Il premier socialista Papandreu ha celebrato, si fa per dire, il suo primo anno di governo, presentando le linee della Finanziaria 2011 ai parlamentari
Saranno ancora dodici mesi di lacrime e sangue con il previsto ulteriore aumento dell’IVA e delle imposte sulle fortune immobiliari. Anche se rispetto al 2010 dovrebbe esserci un miglioramento.

Il PIL dovrebbe calare del 2,6% dopo il -4% di quest’anno ma la spesa aumenterà comunque a causa dei costi finanziari legati al debito pubblico.
Le obbligazioni di Stato infatti hanno tassi di interesse molto elevati a causa del rischio paese.
La sponda cinese è in questo frangente determinante. Nel corso della visita compiuta ad Atene nel week end il premier cinese Wen Jiabao ha assicurato il proprio aiuto ai paesi della zona Euro in difficoltà confermando anche l’acquisto di titoli del debito governativo greco