ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Brasile: Rousseff in testa ma è ballottaggio

Lettura in corso:

Brasile: Rousseff in testa ma è ballottaggio

Dimensioni di testo Aa Aa

Presidenziali brasiliane: Dilma Rousseff è in testa ma si va al ballottaggio il 31 ottobre.

Troppo lontano quel 50% più uno necessario per vincere al primo turno.

Delfino del presidente uscente e candidata del partito dei lavoratori, la Rousseff sarebbe la prima donna capo di stato del Brasile.

Dama di ferro, la chiamano; un’immagine migliorata solo dopo aver parlato in pubblico del suo cancro al sistema linfatico e addolcita da un nuovo look; 62 anni, ex guerrigliera ed ex capo di gabinetto, è la madre del programma alla base della forte spinta del paese.

Sei mesi fa, non la conosceva quasi nessuno, poi Lula, che non può correre per la terza volta di fila, ha fatto della sua vittoria una battaglia personale, mettendo in campo una notorietà all’85%.