ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'arte in miliardi di pixel. Zoom online su Botticelli e Leonardo

Lettura in corso:

L'arte in miliardi di pixel. Zoom online su Botticelli e Leonardo

Dimensioni di testo Aa Aa

Uno zoom sull’arte a portata di click. Ovvero: la tecnologia a servizio di studiosi e appassionati, per scoprire i dettagli di una miniatura di Leonardo o guardare negli occhi la Venere di Botticelli.

Sei i capolavori del rinascimento italiano provenienti dagli Uffizi, che grazie a un progetto di digitalizzazione in altissima definizione saranno “esposti” online fino al 29 gennaio.

“Questa tecnologia – spiega Mario Resca,
Direttore Generale per la valorizzazione del patrimonio culturale presso il Ministero dei Beni Culturali – ci consente di fotografare un’opera d’arte e di penetrare nel dettaglio, con una definizione 3.000 volte superiore a quella di una normale macchina fotografica”.

Sviluppatrice l’azienda di Novara Haltadefinizione, che assicura l’incolumità delle opere: ulteriormente migliorata rispetto alla sperimentazione di tre anni fa sull’Ultima cena di Leonardo, la tecnologia “High Real Definition” non esporrebbe le tele ad alcun rischio. Suo unico obiettivo, quello di “avvicinare” il più possibile pubblico ai capolavori della storia dell’arte.

www.haltadefinizione.com