ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Turchia, nazionalisti pregano in chiesa armena

Lettura in corso:

Turchia, nazionalisti pregano in chiesa armena

Dimensioni di testo Aa Aa

I già tesi rapporti tra Ankara e Yerevan rischiano di inasprirsi dopo che centinaia di nazionalisti turchi hanno organizzato una preghiera musulmana in un’antica cattedrale armena nell’est della Turchia.
In prima fila durante la preghiera collettiva, Devlet Bahçeli, leader del partito di azione nazionalista turco, formazione politica di opposizione.

L’iniziativa dei nazionalisti è interpretata come un segnale al partito giustizia e sviluppo del premier Recep Tayyip Erdogan.

La cattedrale della Santa Vergine d’Ani si trova dove sorgeva la capitale di un antico regno medievale armeno, vicino all’odierna città di Kars.

La preghiera dei nazionalisti è la risposta alla messa storica celebrata il 19 settembre scorso dai cristiani nella chiesa armena di Santa croce a Van.

Armenia e Turchia, storicamente in disaccordo sul genocidio compiuto durante l’impero ottomano, hanno firmato l’anno scorso un’intesa per ristabilire normali relazioni diplomatiche.