ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Nigeria, attacco nel giorno del cinquantenario


Nigeria

Nigeria, attacco nel giorno del cinquantenario

Due auto-bomba sono esplose, a poca distanza di tempo l’una dall’altra, nella capitale nigeriana Abuja durante le celebrazioni del 50.o anniversario dell’indipendenza. Almeno 8 persone sono morte e altre 3 sono rimaste ferite.

La responsabilità dell’attacco è stata rivendicata dal Movimento per l’emancipazione del Delta del Niger, formazione guerrigliera che rivendica una diversa distribuzione della ricchezza derivante dalle risorse petrolifere del Paese.

Il presidente nigeriano Good Luck Jonathan ha continuato a presenziare le cerimonie di celebrazione del cinquantenario nonostante l’attentato.

Dopo aver svolto gran parte della propria attività nell’area del delta del Niger, la milizia ribelle ha recentemente cominciato ad attaccare altri obiettivi, come piattaforme petrolifere off-shore oppure la capitale commerciale, Lagos.

Prossimo Articolo

mondo

Turchia, nazionalisti pregano in chiesa armena