ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna. All'indomani dello sciopero Zapatero presenta la prossima Finanziaria

Lettura in corso:

Spagna. All'indomani dello sciopero Zapatero presenta la prossima Finanziaria

Dimensioni di testo Aa Aa

Un segnale forte. Il primo sciopero generale nazionale nella Spagna dell’era Zapatero.
Decine di migliaia di manifestanti hanno sfilato ieri per le strade di Madrid e delle altre città del paese contro ill piano di tagli e riforme che il governo intende varare per arginare la grave crisi che ha investito la Spagna.

Le centrali sindacali e i loro leader hanno espresso soddisfazione per la partecipazione allo sciopero che avrebbe raggiunto il 75% di adesioni.
In certi settori però come il commercio i disagi sono stati limitati.

Oggi il primo ministro dovrà dare prova di equilibrismo: tutti aspettano il suo discorso davanti al Parlamento in cui tenterà di difendere i contenuti della legge Finanziaria. Da un lato il governo non può scontentare Bruxelles e gli organismi internazionali. Sul paese aleggia lo spettro di un declassamento del rating sul debito. D’altro canto il piano di lacrime e sangue rischia di allontanare l’elettorato di riferimento dei socialisti. Il clima è reso come hanno mostrato anche gli scontri a margine della manifestazione di Barcellona.