ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sono vivi gli ostaggi francesi in Niger

Lettura in corso:

Sono vivi gli ostaggi francesi in Niger

Dimensioni di testo Aa Aa

Una tv satellitare in lingua araba ha trasmesso le immagini di 7 ostaggi, tra cui 5 francesi, rapiti nella notte tra il 15 e il 16 settembre in Niger dall’organizzazione di Al Qaeda nel Maghreb islamico.

Oltre alle foto, su Internet è stata diffusa una registrazione audio in cui alcuni degli ostaggi rispondono a turno a domande rivolte loro in francese da uno sconosciuto.

Oltre ai 5 francesi, dipendenti delle aziende Areva e Satom (gruppo Vinci), nelle mani dei rapitori sono anche un malgascio e un togolese.

Tutti lavoravano in una zona del Niger dove si trovano miniere di uranio.