ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Incidente Usa-Pakistan, chiuso il passo Khyber

Lettura in corso:

Incidente Usa-Pakistan, chiuso il passo Khyber

Dimensioni di testo Aa Aa

L’attacco di un elicottero americano contro un posto di frontiera pachistano ha suscitato la collera delle autorità di Islamabad, che hanno bloccato i rifornimenti verso le truppe della Nato in Afghanistan. Due guardie sono morte nell’operazione, un’altra è rimasta gravemente ferita.

La frontiera del passo Khyber, principale via di rifornimento delle forze militari internazionali in Afghanistan, è chiusa a tempo indeterminato.

“Non tollereremo piu’ questi attacchi di cui i nostri soldati e le nostre guardie di frontiera sono le vittime – dice il ministro dell’Interno pachistano Rehamn Malik -. Dovremo verificare se siamo alleati o nemici di chi ci attacca. I cittadini ci chiedono: se siete attaccati, vuol dire che state combattendo insieme oppure che vi fate la guerra tra di voi?”

La Nato sostiene che l’elicottero stava inseguendo dei guerriglieri afghani e di aver risposto a tiri che provenivano da terra. I pachistani affermano che l’attacco è avvenuto senza alcuna provocazione. E’ il quarto incidente del genere in meno di una settimana.