ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il Cinema piange Tony Curtis

Lettura in corso:

Il Cinema piange Tony Curtis

Dimensioni di testo Aa Aa

Si è spenta una delle stelle piu’ brillanti di Hollywood. All’età di 85 anni e dopo una lunga malattia è morto nella sua casa di Las Vegas Tony Curtis. Dal 1948, anno della prima apparizione sul grande schermo  ha girato più di 140 pellicole è l’eroe della commedia americana, indimenticabile  compagno di  Marilyn Monroe e Jack Lemmon in “A qualcuno piace caldo”.
 
Eccellente attore e grande improvvisatore, sbancò i botteghini  guadagnandosi il posto di leggenda del grande schermo senza pero’ ricevere mai un Oscar. Negli anni 50 presta ironia e fascino per parti brillanti, tra cui anche ‘Il mago Houdini’ di George Marshall. Poi sarà memorabile gladiatore in “Spartacus”.
 
Noto come un playboy incallito negli anni d’oro si è sposato sei volte. Una parabola umana unica la sua, nato nel brox e figlio di una modesta famiglia ebraica ha legato il suo nome ad una stagione irripetibile del cinema hollywoodiano.