ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna paralizzata dallo sciopero generale

Lettura in corso:

Spagna paralizzata dallo sciopero generale

Dimensioni di testo Aa Aa

La bicicletta è uno dei mezzi preferiti dagli spagnoli, in questo giorno di sciopero generale. La polizia sorveglia le strade mentre chi deve spostarsi cerca di raggiungere come può la propria destinazione.

Secondo i sindacati, l’astensione dal lavoro è massiccia, fin dai turni di notte dei servizi pubblici. Il consumo di energia elettrica è pari a quello di un giorno festivo.

Nella centrale stazione ferroviaria di Atocha, a Madrid, tutti i treni sono stati annullati tranne qualche rara eccezione. Funzionano invece la metropolitana e alcune linee di trasporto regionale.

L’aeroporto di Barajas è semideserto. E’ previsto che tra il 20 e il 40 per cento dei voli internazionali possano decollare.

“Speriamo – dice un sindacalista – che il maggior numero possibile di lavoratori aderisca allo sciopero, affinché il governo si renda conto che i cittadini di questo Paese sono stanchi della sua politica”.

La protesta è contro il piano anticrisi varato dall’esecutivo socialista per ridurre il deficit del paese. Prevede il congelamento delle pensioni e degli stipendi della funzione pubblica e il taglio della spesa sociale.