ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Frana Messico, soccorsi a rilento per condizioni terreno

Lettura in corso:

Frana Messico, soccorsi a rilento per condizioni terreno

Dimensioni di testo Aa Aa

Ora il problema maggiore è far arrivare i soccorsi sul luogo del disastro. Nello Stato di Oaxaca, in Messico, è di 7 vittime il bilancio ufficiale del crollo di una collina che ha inghiottito 300 case. Ma la frana ha sorpreso i residenti di Santa Maria de Tlahuitoltepec nel cuore della notte. Il bilancio, secondo il governo federale, potrebbe essere di almeno 100 morti. Tuttavia le stime più pessimistiche parlano di un migliaio di vittime.

Le forti piogge degli ultimi giorni, legate al passaggio della tempesta tropicale Mathew, hanno indebolito le alture della Sierra. Ed è già polemica su un disastro che, secondo quotidiani locali, era prevedibile.

Per il responsabile della Croce Rossa Messicana le operazioni di soccorso potrebbero protrarsi per diverse settimane, tanto l’accesso alla zona è reso difficile dalle condizioni del terreno. La regione è abitata in prevalenza da indigeni Mixes.