ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Corea del Nord, si prepara la successione


Corea del Nord

Corea del Nord, si prepara la successione

Kim Jong Il è stato confermato nella carica di segretario generale del Partito dei lavoratori nord-coreano. Nonostante le precarie condizioni di salute, il leader del Paese comunista si mantiene aggrappato al potere ma prepara la successione: per la prima volta i media ufficiali hanno fatto il nome del figlio minore, Kim Jong Un, per dare la notizia della sua nomina a generale, a soli 27 anni di età.

Segnale che conferma quanto finora detto dagli analisti sudcoreani: sarà lui a prendere le redini della potenza nucleare, quando il padre lo deciderà. “Promuovere Kim Jon Un al grado di generale – dice il professor Yang Moo-jin dell’Università di Seul – significa che la Corea del Nord intende continuare nella sua politica militarista e rendere pubblica la sua nomina vuol dire che è lui il successore ufficiale”.

Il congresso del partito che ha ratificato le nomine rappresenta la riunione politica più importante che si sia tenuta in Corea del nord da quando 30 anni fa l’attuale leader venne nominato successore del padre Kim Il Sung.

Prossimo Articolo

mondo

Colombia, 30 morti per una frana