ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Caos aereo in Belgio. In sciopero i controllori di volo


Belgio

Caos aereo in Belgio. In sciopero i controllori di volo

Lo spazio aereo belga, paralizzato da uno sciopero dei controllori di volo, indetto appena ieri.
Quasi del tutto fermi gli aeroporti di Bruxelles, Charleroi e Ostenda. Iniziata nel primo pomeriggio, l’agitazione potrebbe durare fino a ventiquattro ore.

“E’ da tempo – spiega la sindacalista Bernadette Guillemyn – che lamentiamo problemi con il management, la gestione finanziaria della compagnia e la comunicazione interna. Tutti elementi che accrescono le preoccupazioni dei dipendenti sul loro futuro. In proposito, non abbiamo purtroppo una soluzione pronta. E neanche lo sciopero di oggi, temo possa bastare”.

La direzione di Belgocontrol, l’organismo responsabile di gestione e controllo del traffico aereo, ha detto di non comprendere le ragioni della protesta. Goccia che ha fatto traboccare il vaso, il trasferimento di due controllori di volo da Charleroi a Bruxelles.

Prossimo Articolo

mondo

Gaza, veliero Irene dirottato verso porto di Ashdod