ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cisgiordania. Riprende la colonizzazione. Finita la moratoria

Lettura in corso:

Cisgiordania. Riprende la colonizzazione. Finita la moratoria

Dimensioni di testo Aa Aa

Le ruspe e i buldozer hanno subito ripreso a funzionare allo scadere della moratoria sulla costruzione di nuove colonie ebraiche nella Cisgiordania occupata. Questo è il cantiere di Oranit, non ce ne sono molti altri in attivtà, ma quel che conta è il simbolo. Il governo israeliano non ha saputo resistere alla pressione politica esercitata dal movimento dei coloni cui ha semplicemente chiesto di non ostentare troppo la vittoria.

Il premier israeliano Benjamin Netanyahu auspica comunque il proseguimento dei negoziati di pace:

“Vogliamo il successo del processo di pace – ha dichiarato Mark Regev, portavoce del premier israeliano – Ecco perché il premier Netanyahu ha chiesto al presidente Abbas di continuare il negoziato con colloqui intensi, diretti e seri”.

Il presidente palestinese Mahmud Abbas, che è in visita in Francia, è tornato a chiedere il congelamento della colononizzazione e ha rinviato la decisione finale sul mantenimento della propria partecipazione alle trattative a dopo il vertice della Lega araba, previsto per i primi di ottobre. In precedenza Abbas aveva già minacciato più volte di abbandonare il tavolo del negoziato con gli israeliani in caso di non rinnnovo della moratoria.