ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tedeschi di nuovo in piazza contro "Stoccarda 21"

Lettura in corso:

Tedeschi di nuovo in piazza contro "Stoccarda 21"

Dimensioni di testo Aa Aa

Il controverso progetto ferroviario “Stoccarda 21” ha portato di nuovo in piazza decine migliaia di tedeschi. A nulla sono valsi i colloqui intavolati ieri tra favorevoli e contrari, nella capitale del Baden-Württember si fa sempre più dura la protesta contro l’abbattimento della vecchia stazione per costruirne una sotterranea, futuristica, e collegare la città alla rete dell’alta velocità europea. L’idea è quella di trasformare il Land tedesco in un importante hub ferroviario internazionale.

Gli oppositori – tra cui tanti ambientalisti – vogliono una verifica dei costi – che potrebbero quadruplicare rispetto al preventivo iniziale, e tornare a discutere solo quando la demolizione della vecchia stazione sarà fermata e un referendum popolare indetto. Le proteste vanno avanti ormai da settimane. Stavolta gli arresti sono stati una trentina.

Il progetto si preannuncia anche come test elettorale per il governo del Cancelliere Angela Merkel, che a marzo affronta le elezioni locali nel potente Land. Dopo oltre mezzo secolo di governo conservatore, Stoccarda 21 rischia di farlo però scivolare nelle mani di Verdi ed SPD.