ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia: secondo sciopero in tre settimane

Lettura in corso:

Francia: secondo sciopero in tre settimane

Dimensioni di testo Aa Aa

Trasporti a singhiozzo e disagi per i viaggiatori in Francia per il secondo sciopero generale in tre settimane.

Una protesta contro l’innalzamento dell’età pensionabile che il 7 settembre portò in piazza due milioni e mezzo di manifestanti.

Non torneremo indietro, ha già detto il governo che deve fare i conti con la crisi.

Oggi, la rivolta è sulle prime pagine di tutti i giornali ma l’adesione rischia di essere meno forte del previsto, la rassegnazione si fa strada: “Ci sono cose inevitabili che è necessario riformare”, dice un cittadino, “ma era auspicabile un maggior accordo a monte sulle cose fondamentali”.

“In ogni caso, siamo condannati a lavorare più a lungo e se non succede ora, succederà comunque un giorno o l’altro”, afferma un altro francese, “Quindi, tanto vale accettarlo, penso che sia per il bene di tutti e quello dei nostri figli. Capisco che il governo non voglia fare un passo indietro ma deve anche fare alcune modifiche, per esempio riguardo ai lavori pesanti”.

Treni, aerei e metrò annunciano una frequenza dimezzata, le strade sono intasate fin dal mattino.

E il 29 settembre, si mobilita tuta Europa contro la crisi e i tagli allo stato sociale.