ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cile: minatori fuori ai primi di novembre

Lettura in corso:

Cile: minatori fuori ai primi di novembre

Dimensioni di testo Aa Aa

Sopra la miniera di San José, fervono i lavori per raggiungere i 33 uomini intrappolati da 50 giorni a 700 metri sotto terra.

Tre le perforatrici all’opera, una scava un metro al giorno del condotto che porterà gli operai in superficie, uno alla volta, con una capsula apposita.

Presto, promettono i soccorritori: “Oggi è un mese che lavoriamo qui. Possiamo dire che con una certa sicurezza che faremo uscire i minatori nei primi giorni di novembre”.

Le famiglie intanto fanno di tutto per dar loro un po’ di vita normale. Il morale deve restare alto.

Perché anche una volta fuori, sarà dura: la compagnia mineraria minaccia la bancarotta e stipendi solo per un mese e mezzo.