ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Svizzera, governo a maggioranza femminile

Lettura in corso:

Svizzera, governo a maggioranza femminile

Dimensioni di testo Aa Aa

Con l’elezione a ministro della socialdemocratica Simonetta Sommaruga, il Parlamento svizzero scrive una pagina storica: per la prima volta, le donne sono in maggioranza nel governo federale. E questo nell’ultimo Paese europeo a garantire il diritto di voto alle donne, soltanto 39 anni fa.

“Se il nostro paese vuole rimanere coeso – ha detto Sommaruga -, la maggioranza deve rispettare e tenere in debita considerazione le minoranze: tutte le minoranze, sia quelle di origine culturale, linguistica, religiosa, politica o di altra natura”.

Sommaruga, bernese 50enne, è stata eletta con una larga maggioranza. Nel governo svizzero, composto ora da 3 uomini e 4 donne, tra cui la presidente federale, sono rappresentati tutti i maggiori partiti politici.

Il suffragio universale femminile fu votato, con un referendum, soltanto nel 1971, al termine di una lunga battaglia condotta dalle donne svizzere e durata 80 anni.