ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'avidità di Wall Street secondo Oliver Stone

Lettura in corso:

L'avidità di Wall Street secondo Oliver Stone

Dimensioni di testo Aa Aa

Se l’avidità era un bene nel 1987, secondo la massima di Gordon Gekko, figurarsi ventitre anni dopo.

E così Michael Douglas torna a vestire i panni dello spregiudicato finanziere che gli regalò un Oscar. “Wall Street, il denaro non dorme mai”, è in uscita nelle sale americane.